Le vacanze estive: un gioco da bambini tra i miti e le vette della Val D’Ega

Che la Val d’Ega sia un luogo disegnato apposta per i bambini lo si capisce non appena si mette piede tra Catinaccio, Latemar e Bletterbach, tre dei gruppi Dolomitici inseriti dall’Unesco nel Patrimonio natural dell’Umanità. La Val d’Ega propone un programma per famiglie, durante il quale grandi e piccoli vanno alla ricerca delle orme di re Laurino, ammirano le bambole del Latemar e di notte scoprono il sasso delle streghe. Il programma delle visite dei masi contadini offre la possibilità di conoscere e rivivere la vita contadina a contatto con la natura e gli animali.
Naturalmente, la Val d’Ega a misura di bambino non finisce qui. I più piccoli possono cimentarsi con le prime esperienze di arrampicata e con i corsi di equitazione organizzati dai maneggi, fare la conoscenza di Lama e Alpaca. Il Bosco Avventura, parco acrobatico sospeso e il nuovo Latemarium arricchiscono l’offerta, mentre il Parco Geologico Bletterbach è un viaggio alla scoperta dei segreti della natura. Infine non possono mancare le passeggiate ed escursioni ideate per le famiglie con percorsi facili ma divertenti. Meta obbligata per chi ama le stelle  sono l’Osservatorio Astronomico e il Nuovo Planetario di San Valentino in Campo. 

Nel giornalino di Re Laurino per famiglie e bambini sono stati raccolti i consigli migliori per la vacanza in famiglia in Val d'Ega!


Previous Next

Richiesta












* campo obligatorio
Invia richiesta
* campo obligatorio